Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
  • Load image into Gallery viewer, Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
  • Load image into Gallery viewer, Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
  • Load image into Gallery viewer, Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
  • Load image into Gallery viewer, Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
  • Load image into Gallery viewer, Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
  • Load image into Gallery viewer, Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s
  • Load image into Gallery viewer, Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s

Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s

Vendor
Chloe
Regular price
€249,00 EUR
Sale price
€249,00 EUR
Regular price
Sold out
Unit price
per 
Tax included. Shipping calculated at checkout.

Pantaloni Chloé by Phoebe Philo 2006s, molto particolari , 100% lino nero bello spesso , con passanti per una cintura . tg 38 francese corrisponde a una 42 vestibilita' over direi anche 44  . 2hand in ottime condizioni pezzo da collezione 

Misure indicative

vita cm 44x2

cavallo cm 35

fianco cm 53x2

lungh cm 85

Chloe

 

A cominciare dalle sue origini, il 1952 appunto. Quando una giovane Gaby Aghion (da pochi anni trasferitasi a Parigi da Alessandria d’Egitto, sua nazione d’origine) decise di creare un nuovo marchio di moda, che liberasse le donne dai rigidi dettami e dallo stile formale dell’Haute Couture, per dare vita a un pret-à-porter deluxe, ma dall’eleganza smart; con abiti rivoluzionari nella loro semplicità e totalmente innovativi. Espressione di una nuova idea di femminilità, più soft, giovane, libera e indipendente. Proprio come le donne, forti e controcorrente, che in quegli anni andavano affermandosi e che avevano trovato in Gaby e nelle sue creazioni “jeune chic” il loro modello di riferimento. Non a caso Jackie Kennedy, Brigitte Bardot, Maria Callas e Grace Kelly hanno amato il suo stile e sono state delle sue affezionate clienti.

 

Da allora a oggi, la retrospettiva ripercorre il lavoro dei 9 key designers che si sono alternati alla guida di Chloé (da Gerard Pipart, Maxime de La Falaise, Karl Lagerfelde Martin Sitbon, passando per Stella McCartney, Phoebe Philo, Hannah MacGibbonfino all’attuale direttrice creativa, Clare Waight Keller). E racconta della capacità di questa maison di conservare intatta la sua freschezza, il suo charme chic e il suo forte DNA.

 

Precorrendo e intercettando, di stagione in stagione (e nei vari decenni), le trasformazioni dello stile femminile, Chloé ha saputo regalare – in un mix tra continuità e avanguardia, tra cambiamento e fedeltà ai propri codici – collezioni sempre attuali, contemporanee e di rottura, in linea con le nuove donne delle diverse decadi. È questo il segreto di “bellezza & giovinezza” di Chloé. Ed è questo ciò che affascina della sua storia. Una fashion history che ha conquistato in primis la stessa Claire Weight Keller: «La ricerca del materiale per questo anniversario è stato per me illuminante, perché ha stravolto completamente le mie visioni sullo stile Chloé. Ho sempre immaginato uno spirito bohemién, ma quello che ho trovato è decisamente più provocante e potente. Ogni singolo abito parla a tutte le donne indipendenti, che vivono in prima persona i cambiamenti del mondo moderno e della moda stessa».

 https://www.elle.com/it/moda/tendenze/news/g829207/chloe-attitudes-moda-storia-stile-mostra-60-anni-chloe/