Gonna Yoshji Yamamoto 2002s
Gonna Yoshji Yamamoto 2002s
Gonna Yoshji Yamamoto 2002s
Gonna Yoshji Yamamoto 2002s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Yoshji Yamamoto 2002s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Yoshji Yamamoto 2002s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Yoshji Yamamoto 2002s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Yoshji Yamamoto 2002s

Gonna Yoshji Yamamoto 2002s

Vendor
Yoshji Yamamoto
Regular price
€370,00 EUR
Sale price
€370,00 EUR
Regular price
Sold out
Unit price
per 
Tax included. Shipping calculated at checkout.

Gonna Yoshji Yamamoto 2002s , chiusura a portafoglio regolabile ,  100% lana 100% seta di color grigio/nero, tg 3 corrisponde a una 44 , ma direi vestibilita' adattabile a qualunque taglia , Ha una tasca laterale. 2hand in ottime condizioni qualche segno del tempo . Pezzo da collezione 

misura indicativa della lunghezza e' di cm 100

Yamamoto, Yohji. - Stilista giapponese (n. Tokyo 1943). Dopo essersi laureato in legge all'università Keio (1966), ha studiato moda alla Bunkafukuso Gakuin. Nel 1971 ha creato la società per azioni Y's Company Ltd. Nel 1977 Y. ha debuttato a Tokyo con la sua prima collezione e, partire dal 1981, ha iniziato a sfilare regolarmente a Parigi, dove nel 1984 ha lanciato anche una linea maschile. Ha raggiunto la notorietà con le sue creazioni concettuali e minimaliste caratterizzate da una spiccata predilezione per i tagli asimmetrici e per i colori non colori come il bianco e il nero. Nel 1989 il regista tedesco W. Wenders ha dedicato a Y. un film documentario dal titolo Aufzeichnungen zu Kleidern und Städten. Numerose sono state le collaborazioni di Y. con il teatro e con il cinema per cui ha creato, tra gli altri, gli abiti di Brother (2000) e Dolls (2002) di T. Kitano. Tra i premi ricevuti si ricordano il Premio arte e moda alla manifestazione Pitti Immagine Uomo (1998) e il Fashion Award (1999) del CFDA (Council of Fashion Designers of America). Nel 2002 è stato nominato direttore creativo della linea Adidas Y-3. Alle sue creazioni sono state dedicate tre importanti mostre: Correspondences (Firenze, Palazzo Pitti, 2005); Juste de vêtements (Parigi, Musée de la Mode et du Textile, 2005); Dream Shop (Anversa, ModeMuseum, 2006

https://www.treccani.it/enciclopedia/yohji-yamamoto/