20% di sconto con il codice MAMMAMIA valido fino a 11/5 mezzanotte

Gonna Michiko Koshino 2000s
Gonna Michiko Koshino 2000s
Gonna Michiko Koshino 2000s
Gonna Michiko Koshino 2000s
Gonna Michiko Koshino 2000s
Gonna Michiko Koshino 2000s
Gonna Michiko Koshino 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Michiko Koshino 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Michiko Koshino 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Michiko Koshino 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Michiko Koshino 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Michiko Koshino 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Michiko Koshino 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Gonna Michiko Koshino 2000s

Gonna Michiko Koshino 2000s

Vendor
vintageafropicks
Regular price
€79,00 EUR
Sale price
€79,00 EUR
Regular price
Sold out
Unit price
per 
Tax included. Shipping calculated at checkout.

Gonna Michiko Koshino 2000s , 50%lana 48% cotone 2% elastame blue mélange . Assimetrica con zip laterale . tg 40 morbida . 2hand in ottime condizioni qualche segno del tempo foto.

Misure indicative

vita cm 41x2

fianco cm 47x2

lungh davanti cm 67 dietro cm 62

 

Storia

Michiko Koshino è nata nel 1950 a Osaka e ha iniziato la sua carriera nella moda nel 1973 lavorando per Suguru Watari. Dopo essersi trasferita a Londra, ha iniziato la sua azienda nel 1975 con Michiko Co incuriosita dalle mode europee e dagli stili giapponesi che ne sono stati influenzati. Vive ancora oggi a Londra e crea lì dagli anni '70. La sua grande svolta è arrivata nella sua collezione Motorking nel 1987, quando ha creato una collezione di abbigliamento per motociclisti che integrava nylon resistente e abbigliamento prodotto con la società giapponese di abbigliamento per moto, Adachi.

Mentre la moda è dove Michiko si è fatta un nome, ha trascorso molto tempo a lavorare in varie altre forme d'arte e a trovare sbocchi creativi in più forme in tutto lo spettro del mondo dell'arte. Un recente progetto la personalizzazione di uno scooter Honda; un altro ha coinvolto la progettazione di cuffie rilassanti anti-aging.

Progettazione

Attualmente Michiko ha ancora sede a Londra dove è diventata nota come una delle regine della cultura e del design dei club. Il suo abbigliamento fonde le basi della cultura urbana e di strada con la sensibilità della vita notturna dell'ovest e dell'est per produrre alcuni dei vestiti da club più colorati e intriganti sul mercato.

Il suo stile di infondere disegni sia giapponesi che anglocentrici nei suoi design di moda tecnologicamente guidati l'ha resa una delle preferite in molti circoli club e cyber. I suoi disegni sono spesso altamente sperimentali e l'ha indotta a usare tessuti oscuri e strani e a crearne alcuni suoi, come il tessuto gonfiabile che ha creato più di recente. Inoltre, è stata tra le prime a usare tessuti e bende riflettenti nei suoi disegni, oltre a diventare la prima designer a commercializzare preservativi usando il suo nome.

Oggi, il suo lavoro ha raggiunto un seguito di culto, con i suoi marchi popolari Motorking e Yen Jeans che attirano grande interesse da tutto il mondo. Le sue linee attualmente includono tutto, dall'abbigliamento ai cosmetici, agli occhiali da sole, agli orologi e biancheria in biancheria in più e sono vendute in paesi di Europa, Nord America e Asia.

Yen Jeans in particolare è tra i marchi di denim più visibili e popolari in Germania, utilizzando solo denim giapponese tessuto su telai degli anni '40 e tecniche originali di tintura indaco. Anche le collezioni recenti hanno visto la collaborazione con i suoi fratelli, come nel caso della sua collezione 2004/2005 che utilizza Kimonos per illustrare la cultura contemporanea, una tecnica a lungo utilizzata da sua sorella Hiroko.

Clienti famosi

La sua affinità con la cultura del club ha fatto sì che Michiko Koshino diventasse una scelta popolare per molti musicisti e star di tutto il mondo, tra cui membri di The Prodigy, The Spice Girls, Placebo, Natalie Imbruglia, Jodie Kidd, Dermot O'Leary, All Saints e Denise van Outen.

http://www.virtualjapan.com/wiki/Michiko_Koshino