Utilizza il codice WELCOME per avere uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto. VALIDO NELLE SEZIONI MY SELECTION , COPRIMI e GGT art. Per carrelli sopra i 200€ la spedizione in Italia è gratuita.

Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s
Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s
Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s
Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s
  • Load image into Gallery viewer, Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s

Camicia Daniel Hechter bianca oversize 2000s

Vendor
Daniel Hechter
Regular price
€69,00 EUR
Sale price
€69,00 EUR
Regular price
Sold out
Unit price
per 
Tax included. Shipping calculated at checkout.

Camicia Daniel Hechter bianca  2000s, non ha più' l'etichetta con composizione , direi decisamente cotone,  taglio particolare . tg 42 direi morbida . 2hand in ottimecondizioniqualche segno del tempo.

Misure indicative

spalle cm 44

manica cm 60

petto cm 51x2

vita cm 50x2

fianco cm 50x2

lungh cm 86


 

Daniel Hechter è nato a Parigi da una famiglia ebrea proprietaria di un'azienda di prêt-à-porter. Infatti, Hechter è cresciuto in un ambiente favorevole al mondo della moda. All'età di 4 anni fu costretto a fuggire da Parigi con sua madre e non vide più suo padre, prigioniero di guerra, fino all'età di 7 anni. Ha svolto il servizio militare dal 1958 al 1960.

Sposò Marika Hechter dalla quale ebbe una figlia, Kareen, nata nel 1964. Sua moglie morì all'età di 24 anni a causa dell'incidente aereo Agadir-Parigi il 4 aprile 1970. Da sua figlia ebbe due figli piccoli -figlie, Eléa e Penelope.

Nel 1980 ha sposato Jennifer Chambon. Si separarono nel 1996. Jennifer Chambon, alcolizzata, morì nel 2011 di cancro.

Ha vissuto per alcuni anni con l'attrice Fiona Gélin prima di rifarsi discretamente la vita con una giovane donna moldava.

È lo zio della scrittrice Émilie Frèche , nata nel 1976.

Sarta

Dopo gli studi al Lycée Voltaire e al Lycée Chaptal di Parigi , Hechter ha conseguito il diploma di maturità e ha lavorato contemporaneamente come negoziante in una casa di moda fino al 1955. È diventato stilista dopo aver creato il suo primo laboratorio all'età di 18 anni. Nel 1956, Louis Féraud e Jacques Esterel vendettero le creazioni di Hechter. Nel 1957 ottiene il suo primo successo quando Brigitte Bardot indossa una delle sue modelle nel film Une parisienne .

Nel 1958 entra a far parte di Pierre d'Alby per dare nuova linfa alle collezioni e diventa così il primo stilista. Fu subito seguito dall'ondata degli anni '60  : Emmanuelle Khanh , Christiane Bailly , Gérard Pipart . Poi arrivano i Jacobson ( Dorothée Bis ) Sonia Rykiel … Tutti hanno contribuito alla democratizzazione della moda e hanno dato origine alla nobiltà del prêt-à-porter .

Nel 1962 fonda la propria etichetta Daniel Hechter , presenta la sua prima collezione, lancia la moda militare . Il suo obiettivo è offrire prêt-à-porter di lusso e capi destinati a diversi segmenti di clientela. La camicia bianca con collo stampato, il cappotto grande in lana e la giacca in velluto millerighe diventeranno iconici.

Nel 1967, seguendo la tendenza dell'epoca, lancia i suoi modelli “maxi” quando la minigonna era regina ma alla fine del suo regno. Allo stesso tempo, ha lanciato la moda per "bambini che si vestono come i loro genitori" miniaturizzando le sue collezioni. Il successo è immediato, veste i figli delle famiglie reali e le più grandi star.

Nel 1968 ha lanciato la sua collezione per uomo che ha rappresentato il 70% delle sue collezioni nel 2010, contro il 30% per le donne.

Nel 1970 crea due nuove linee: uomo e sport. Ha poi avuto più di 100 licenze nel mondo. A quel tempo, aveva sette diverse collezioni.

Nel 1974, apertura della prima boutique Daniel Hechter. Ha assunto la direzione del PSG e ha disegnato le maglie dei giocatori.

Nel 1979, è stato l'unico francese nominato per gli Oscar della moda negli Stati Uniti. Saranno cinque volte consecutive.Negli anni '80 lancia diverse linee: casa, arredamento, biancheria, stoviglie, ecc.Nel 1998 vendette la sua azienda e si trasferì a Ginevra . Ha assunto la direzione del club Étoile Carouge FC .Nel 2002 scrive il suo primo romanzo, The Boss .Oggi progetta appartamenti e case, dedicandosi dalla fine degli anni '60 alla stessa passione: l'arte contemporanea.

wiki